Come tenere la casa fresca e risparmiare sulle bollette


L’aria condizionata, croce e delizia delle nostre estati. C’è chi ce l’ha, chi ne abusa e chi può solo sognarla. Ma ci sono molti altri modi per tenere la casa fresca e scampare all’afa della bella stagione.

L’aria condizionata può essere un arma a doppio taglio. Non solo perché, se non usata nel modo corretto, può avere poco piacevoli effetti collaterali ma anche perché rischia di generare un circolo vizioso che farà somigliare le vostre bollette a quelle di un resort. La tendenza per contrastare il gran caldo di questi giorni infatti è quella di abbassare sempre di più la temperatura dell’aria condizionata. Ma più la differenza di temperatura tra l’ambiente esterno e quello interno è elevata più velocemente il caldo entrerà in casa attraverso le finestre. Ecco perché la prima scelta da prendere in considerazione è quella di dotarsi di serramenti in alluminio di ultima generazione che garantiscano il massimo grado di isolamento. In questo modo il caldo rimarrà fuori semplicemente tenendo i vetri chiusi e il fresco generato dal condizionatore o dai ventilatori si potrà godere per molto più tempo anche dopo aver spento qualsiasi apparecchio. E’ sempre meglio abbassare le persiane e chiudere le finestre nelle ore più calde del giorno, per non consentire ai raggi solari di entrare in casa. Meglio spalancare le ante solamente nei momenti in cui la temperatura esterna è più fresca, al mattino o la sera.


Molto importante per tenere la casa fresca è anche schermare la casa dalla luce dei raggi solari. Le tende a rullo sono la soluzione perfetta per raggiungere lo scopo. Sono realizzabili su misura, occupano pochissimo spazio e sono anche disponibili con automatismi e sistemi di domotica per il massimo della comodità. Per quanto riguarda i tessuti è sempre meglio scegliere il bianco, che riflette i raggi solari  facendo in modo che non entrino in casa.

Infine, lo sappiamo tutti, a farci boccheggiare per il caldo è soprattutto l’umidità. Per questo bisogna tenerla sempre sotto controllo. Meglio evitare di fare doccia e bucato nelle ore centrali della giornata, per evitare che il vapore peggiori ulteriormente la situazione. Una soluzione decisamente innovativa è quella di dotare la propria casa di un sistema di ventilazione meccanica controllata, che permette il ricambio continuo dell’aria, fondamentale per tenere la casa fresca.

E per voi qual è  il sistema migliore per tenere la casa fresca? I nostri tutor vi aspettano nel nostro showroom per aiutarvi a scegliere la soluzione più adatta alle vostre esigenze.